Salvini, ti sei accorto che in Italia la gente dà fuoco alle donne, o eri occupato a cacciare i migranti?

Il mio commento per Tpi.it

L’applauso all’uomo cacciatore che cattura la donna preda è la faccia dell’Italia di cui ci vergogniamo

Le acclamazioni ai tre assalitori della ragazza violentata a Napoli raccontano una parte del Paese che non ha nemmeno gli strumenti culturali per rendersi conto del danno procurato. Il mio commento per tpi.it

L’hanno chiamata “tempesta emotiva”, è solo l’ennesima nefandezza dell’Italia patriarcale

Viviamo in una fallocrazia, una dittatura in cui la libera scelta data alle donne è sempre secondaria ai voleri del maschio. E in cui le donne vengono strangolate a mani nude, mentre i loro assassini vengono giustificati. Il mio commento per TPI.it

Esiste in Italia un uomo che rinuncia alla prescrizione: il suo gesto suona come una rivoluzione

Che in Italia ci sia qualcuno che non scappa dal processo ma decida di difendersi nel processo forse è la dimostrazione che un pezzo di classe dirigente di questo Paese ha una levatura morale che gli andrebbe riconosciuta.

L’arma più usata nelle violenze sessuali in Italia: le chiavi di casa

L’ultima storia arriva da Reggio Emilia. Lui il 16 agosto invita lei a cena a casa sua. Sono fidanzati. O meglio: lui è l’ennesimo stronzo che la considera proprietà privata e lei se n’è accorta appena in tempo. Alle 2 di notte litigano, lui la accusa di un tradimento, la pesta a sangue, lei si rinchiude […]

Se Robin Hood si riprendesse quei 10 miliardi regalati in Italia ai ricchi

Se si riuscisse a non subire l’egemonia culturale di chi si incarta sui 30 euro (falsi) ai rifugiati, se si riuscisse a non farsi mettere all’angolo dalla facile pantomima sui vitalizi (che non esistono più, che sono un privilegio odioso ma troppo spesso usato per non parlare d’altro), se non avessimo a che fare con […]

Il Niger smutanda l’Italia guerresca

Ci sarebbe da ridere se non fosse che in un secondo frani ancora una volta la credibilità italiana e quella della sua ministra della guerra Pinotti e se ci dimenticassimo che in Niger i morti muoiono per davvero: la famosa missione “di pace” (ovviamente) dell’Italia in Niger (quella votata in fretta e furia mentre il […]

«Regeni è stato ucciso per danneggiare le relazioni tra Italia e Egitto» dice (ancora) Al Sisi al capo dell’Eni

“Sa perché volevano danneggiare le relazioni fra Egitto ed Italia? Affinché non arrivassimo qui”: sono queste le parole pronunciate a Port Said dal presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi rivolgendosi (badate bene) all’amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, che era tutto contento di inaugurare il maxi-giacimento di gas Zohr a Port Said. Si riferiva ovviamente all’omicidio […]

L’Italia manderà i militari in Niger. Ma il Governo del Niger non lo sa e non è d’accordo


Il governo del Niger dice di avere saputo della missione italiana solo dalle agenzie di stampa e di non essere d’accordo con la sua utilità. Eppure nei prossimi mesi il governo italiano spenderà 49,5 milioni per un’iniziativa non concordata. Perché?
Continua a leggere

Morti di freddo. Italia. 2018

Tre giorni fa a Torino un forse trentenne è morto di freddo. “Stava male da due giorni”, dice un suo compagno di povertà. È morto nella stanza tutta screpolato di un edificio in rovina, in mezzo alla merda dei topi, le coperte lise che sembrano ragnatele e e qualche rifiuto che qui diventa un soprammobile […]