Perché la Casa internazionale delle donne andrebbe difesa (anche) dagli uomini

È un episodio singolo ma è anche il paradigma di una deriva. Che Virginia Raggi, con l’appoggio del suo consiglio comunale, voglia chiudere la Casa internazionale della donne a Roma facendo leva sull’affitto (esoso) non interamente pagato è roba che dovrebbe interessare tutti coloro che hanno a cuore diritti, cultura e l’ecologia sociale di una […]

«Confermare la collocazione europea»: ciao ciao sovranisti salvinisti

Uno degli scotti da pagare nello spararle grosse in campagna elettorale è che poi, soprattutto in caso di vittoria, arriva la resa dei conti e diventa tutto terribilmente difficile. Provate a ripensare ai politici che si sono avviati spediti a governare sull’onda di un’immagine convincente per poi schiantarsi miseramente. Solo Berlusconi, forse, è riuscito a […]

Eletto dal popolo

Movimento 5 Stelle e Lega Nord hanno corso alle ultime elezioni da avversari. Se le sono date di santa ragione, anche. E se due partiti se le danno si santa ragione, inevitabilmente, significa che in quel momento sono convinti di avere differenze irredimibili di programma e, in questo caso, di valori etici. I leghisti dicevano […]

Resistere oggi è (anche) non permettere di intossicare la Storia

Piuttosto che scrivere sul 25 aprile oggi, di questi tempi varrebbe la pena leggere, studiare, ostinatamente ricordare, ricordare ad alta voce, resistere all’intossicazione che qualcuno insiste nel propagare per rammollire la Storia e così anche i valori di quella Storia e della Resistenza. Nel 2004 Giorgio Bocca scriveva: «C’è da mesi una campagna di denigrazione […]

Una battaglia (politica) per la lettura. Anzi: un piano nazionale per la lettura.

Abbiamo una classe dirigente estranea ai valori della cultura, dunque perchè stupirci se viene fatto poco per promuovere la lettura?”: la domanda l’ha posta a gennaio di quest’anno Giovanni Solimine, presidente onorario del Forum del Libro e della Fondazione Bellonci che organizza il premio Strega. Solimine (che i libri li legge, oltre che parlarne) nella sua […]

“Respingiamoli”: LEFT, cosa ci abbiamo messo dentro

Il fronte neoliberista e anti migranti non è mai stato così unito. La destra minaccia espulsioni di massa. Il centrosinistra “celebra” un anno dal decreto Minniti. Ecco gli effetti di una partita elettorale giocata sulla negazione dei diritti umani COPERTINA Fuggi dalla guerra? Peggio per te di Leonardo Filippi Il racconto dei migranti: «Non sapevo […]

Piccolo manuale per una pessima campagna elettorale

Non vale la pena buttarsi sul pensiero, sulle idee e tanto peggio sugli idealismi. Fate una campagna elettorale sul presente. Anzi, meglio ancora: sulla cronaca. Per essere perfetti: sulla cronaca nera. C’è l’ammazzamento, il sangue, la sofferenza, l’empatia, un cattivo ancora tutto insanguinato e un morto con tutti i parenti piangenti intorno. Non hanno bisogno […]

Su Pier Vittorio Tondelli

All’autore di Altri libertini, Pao Pao, Rimini, Camere separate, Un weekend postmoderno e l’Abbandono  è dedicato il saggio Lo scrittore giovane – Pier Vittorio Tondelli e la nuova narrativa italiana (Bompiani) di Roberto Carnero, professore a contratto di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso l’Università degli Studi di Verona. Ecco la postfazione (Bompiani/Giunti editore 2018) di Enrico […]

A proposito dell’Italia che legge poco

Vale la pena riflettere sul pensiero di Christian Raimo: In Italia si legge poco, sempre meno, ma questo non sembra essere un dato allarmante. Nella conferenza stampa di fine anno – e fine legislatura – il presidente del consiglio Paolo Gentiloni non ha fatto nemmeno cenno ai temi culturali. Eppure il rapporto dell’Istat uscito il […]