In Germania un politico è stato ucciso perché pro-migranti. Fermiamo la barbarie prima che accada anche da noi

Il mio commento per TPI.it

Mentre Salvini tiene i 43 migranti della Sea Watch bloccati, in Italia ne sono arrivati altri 200

Il mio commento per TPI.it

Migranti: se Salvini diserta 6 vertici europei su 7 (e poi vuole mandarli in Vaticano)

Il mio commento per TPI.it

Dopo i migranti, arrivano i Rom. Ecco la nuova arma di distrazione di massa

Ne ho scritto per Linkiesta qui. Non conta che i pericolosissimi rom, al di là della falsa fotografia che viene propagata siano per metà addirittura italiani (quindi sono a casa loro, per dire) e che nei micro insediamenti siano per l’86% di origine rumena come quegli stessi rumeni senza i quali crollerebbero interi comparti della nostra […]

Casarini? Odiatelo se volete, ma quel che conta sono i migranti che ha salvato

“Vi sta sulle palle Casarini? Fatti vostri, amici miei. Casarini non ha niente a che vedere con quei 50 disperati lasciati alla deriva”.

“Ci vietano di assistere i migranti”: la lettera shock degli avvocati alla Questura racconta cos’è l’Italia di Salvini

“È stato segnalato a questo Consiglio che i funzionari e il personale addetto all’Ufficio Immigrazione della Questura è solito denegare l’ingresso agli Avvocati che intendono assistere gli immigrati nel disbrigo delle relative pratiche”. Il mio pezzo per TPI.it

Sorpresa! I migranti morti nel Mediterraneo sono sempre gli stessi

E noi, no, non molleremo di un millimetro. Correremo il rischio di essere monotematici, piuttosto. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/02/buongiorno-6.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Ghiaccioli d’Europa: dove eravamo mentre i migranti alla frontiera della Francia morivano congelati

Il mio editoriale per Tpi.it:

Migranti, ora le parole non bastano più: l’opposizione deve “metterci il corpo”


Prima Rossella Muroni piazzandosi davanti ai pullman di Castelnuovo di porto, ora Magi, Fratoianni e Prestigiacomo, lo stesso PD che ne ha prontamente chiesto una commissione d’inchiesta sono la prova che Salvini va affrontato “mettendoci i corpi” e che l’opposizione forse ha capito che la vergogna è tutta lì fuori, bisogna mischiarsene, mostrarla, andarla a prendere, darle voce, dare un nome e un cognome a tutti quelli che oggi sono solo numeri mischiati con la propaganda, utili per essere usati vuoti, solo per i chili che pesano.
Continua a leggere

I migranti. Non. Esistono.

Sono naufraghi, prima in mare e poi sulla terra. Fingiamo che non esistano, lasciando che la Libia si sporchi le mani al posto nostro e spingendoli ai bordi delle nostre strade, come rifiuti. Lo capiranno che per loro non c’è nessun posto. E noi, chissà cosa gli diremo. Il mio editoriale per Linkiesta è qui: […]