10 anni fa. Di un padre in una scatola da scarpe.

Il 6 settembre di dieci anni fa moriva Michele Landa, metronotte a Mondragone, padre e nonno. La sua storia (ne scrive qui Sergio Nazzaro) è il cuore del mio romanzo con cui ormai da un anno giro l’Italia. Ed è una storia che profuma d’amore dall’inizio alla fine. E allora mi sembrava giusto pensarci, oggi.

Conta e Cammina. E l’ottimismo della volontà.

Tre giorni a Macomer nell’ambito del festival ‘Conta e Cammina’, due incontri nelle scuole, una presentazione di ‘Mio padre in una scatola da scarpe‘ e una serata a portare in scena la spremuta di libro con ‘Una storia in una scatola da scarpe‘. Tre giorni a toccare con mano l’energia positiva che si sprigiona quando…Continua la lettura di Conta e Cammina. E l’ottimismo della volontà.

In quel di Sardegna, con una storia in una scatola da scarpe

Da giovedì a sabato sarò a Macomer per il festival ‘Conta e cammina – la legalità appartiene al tuo sorriso‘. Ci vado con il mio romanzo sotto il braccio per raccontarlo e, per la prima volta, leggerlo con il reading teatrale che gli abbiamo cucito addosso (lo trovate qui). Insomma, se siete in terra di…Continua la lettura di In quel di Sardegna, con una storia in una scatola da scarpe

#miopadreinunascatoladascarpe piuttosto che Riina Family

#miopadreinunascatoladascarpe piuttosto che Riina Family. Grazie alla libreria Ku:blai

Ci si vede martedì 5 aprile a Bollate #miopadreinunascatoladascarpe

Martedì torno giù al nord, a Bollate, per presentare il mio ‘Mio padre in una scatola da scarpe‘ e per discutere insieme a voi del valore della verità. Bollate non è scelto per caso: a Bollate si è consumata un paradigmatica commistione tra mafia, imprenditoria e cittadinanza che per lavoro (e per legittima difesa) ho…Continua la lettura di Ci si vede martedì 5 aprile a Bollate #miopadreinunascatoladascarpe

Storia di amore e omertà, Giulio Cavalli presenta “Mio padre in una scatola di scarpe” alla Tela (da Varesenews)

(fonte) Sarà Giulio Cavalli, scrittore, giornalista, autore teatrale  ed ex consigliere in Regione Lombardia l’ospite dell’aperitivo con l’autore di sabato 19 marzo alle 11.00 a “La Tela”, l’osteria del buon essere a Rescaldina (strada Saronnese, 31). Organizzato dalla Tela in collaborazione con Anpi Rescaldina e la biblioteca comunale, l’incontro affronterà il tema della legalità partendo…Continua la lettura di Storia di amore e omertà, Giulio Cavalli presenta “Mio padre in una scatola di scarpe” alla Tela (da Varesenews)

Quando scappa una foto

#Repost @natalinarossi with @repostapp. ・・・ Mio padre in una scatola da scarpe era giallo. Un giallo quasi spaventoso, e bello. Poi l’ho consumato. Oggi l’ho portato a mare. Con tutto quel vento. Sarebbe bello diventare vento, e arrivare dentro le orecchie della gente con storie che cambiano la forma delle cose. “Diceva Michele che ci…Continua la lettura di Quando scappa una foto

Letteratitudine recensisce ‘Mio padre in una scatola da scarpe’

(La recensione sul romanzo ‘Mio padre in una scatola da scarpe‘. Il libro lo potete acquistare qui. L’articolo originale è qui.) di Eliana Camaioni È una storia di famiglie, “Mio padre in una scatola da scarpe” (Giulio Cavalli, Rizzoli ed.): quella di Michele e del Nonno, composta da ‘brave persone, che lavorano e tacciono’, e quella…Continua la lettura di Letteratitudine recensisce ‘Mio padre in una scatola da scarpe’

Ci si vede a Rescaldina #miopadreinunascatoladascarpe

Ci si vede (anche) a Caserta

Le informazioni sul romanzo le trovate qui. Lo potete comprare a chilometro zero qui. E tutti i miei prossimi appuntamenti sono qui. Basta?