La destra italiana è il nulla cosmico, e lo si capisce osservando i suoi nemici

Il mio editoriale per TPI.it

Se Conte non ha nulla da dire sulla Diciotti allora è inutile e si dimetta


Sulla nave Diciotti Giuseppe Conte tace, come tace ogni volta che torna utile il suo silenzio per simulare la vecchia tattica del poliziotto buono e del poliziotto cattivo. Tace sul diritto internazionale fatto carta straccia dal ministro dell’inferno Salvini. Tace su un sequestro di persona che si protrae da una settimana per l’incapacità di avere un peso politico in Europa se non attraverso il ricatto. Tace sul mondo che ci ride dietro mentre teniamo in ostaggio una nave della nostra Guardia Costiera sperando di ottenere qualcosa in più della commiserazione.
Continua a leggere

L’eurodeputata Schlein: “La proposta di Conte? Nulla di rivoluzionario. Salvini vuole spaccare l’Europa”


L’europarlamentare Schlein (relatrice per il gruppo dei Socialisti e democratici al Parlamento europeo per la riforma del sistema di Dublino) commenta le azioni del governo italiano: “Conte? Nessuna proposta rivoluzionaria. Tutto quello che ha scritto è già nella proposta di riforma che è stata votata da 2/3 del Parlamento Europeo. Salvini? Il suo vero obiettivo è spaccare l’Unione”.
Continua a leggere

Nulla (e Marcello Fois)

Ho conosciuto Marcello di fretta a Bologna. In un salone tutto affreschi e statue di un’epoca che si voleva scrollare da un salone in cui si leggevano libri ad alta voce. Abbiamo parlato. Sotto voce per non disturbare quelli che recitavano. Poi sono passati anni, ci siamo rincontrati a Gavoi, per il Festival Letterario. Lì…Continua la lettura di Nulla (e Marcello Fois)