Erdogan rimanda i profughi in Siria e se ne frega degli accordi: signori, ecco a voi l’orrore del sovranismo

Il mio commento per TPI.it

#ACasaLoro Rapporto choc. «Fermate i profughi» (con l’uso della forza)

Giuro che ce la metterò tutta perché lo spettacolo A Casa Loro venga visto il più possibile. Perché si squarci il silenzio, perché prenda corpo l’accusa (che ha scritto benissimo Civati nel suo libro “Voi sapete”) contro un tempo che non ci perdoneremo. Ecco l’articolo di Nello Scavo (che dello spettacolo è coautore) sull’aria che tira, da…Continua la lettura di #ACasaLoro Rapporto choc. «Fermate i profughi» (con l’uso della forza)

L’emergenza profughi è finta. Lo dicono i numeri. (E l’Italia non riesce a gestirla lo stesso)

Ora provate per un secondo a lasciare perdere il tifo e le percezioni (che triste la politica fatta alle percezioni, che schifo la politica che ha bisogno di creare percezioni) e leggetevi Francesco Cancellato:   Dal canto nostro, a bocce quasi ferme, non sarebbe male fermarci a ragionare due secondi. E provare a mettere in…Continua la lettura di L’emergenza profughi è finta. Lo dicono i numeri. (E l’Italia non riesce a gestirla lo stesso)

I 300 vigliacchi di Goro

Il machismo, la difesa del territorio, la forza bruta, il guardianismo sfrenato, l’eroismo delle barricate, i bancali di legno messi a sbarrare la strada: a Goro, in provincia di Ferrara, la popolazione scende per strada e esplode in una resistenza tenace e dura per bloccare l’avanzata del pericolo nemico, per difendere le proprie famiglie e per…Continua la lettura di I 300 vigliacchi di Goro

E poi, puntuale, arriva la cretinata di Maroni

Ne scrive Alessandro Gilioli: «Perché non mettere a disposizione il Campo Base di Expo per ospitare gli sfollati del terremoto? Mi pare una destinazione idonea, invece che farci un campo ‘profughi’». Lo ha scritto ieri Roberto Maroni su Facebook, comprese le virgolette attorno alla parola profughi: come dire che veri profughi non sono. Maroni era ministro…Continua la lettura di E poi, puntuale, arriva la cretinata di Maroni

C’è ancora speranza

Il bellissimo servizio del collega e amico Sacha Biazzo. Da vedere:

Anna, profuga clandestina

Mauro Biani ha voluto disegnare la ‘giornata della memoria’ così. Io l’ho scritta così. Un bel sentire comune.

Insomma bambini, annegate sì, ma annegate a tempo!

E così sono morti 7 bambini, e 7 adulti che fanno 14 in tutto che è un numero tra l’altro, medio, asfittico, senza gusto, incolore. Fossero almeno 100, 200, 300. Che so. Per “la più grande tragedia” di sicuro almeno ci scappa una prima pagina. Ma così… Sono morti 7 bambini e 7 adulti anche…Continua la lettura di Insomma bambini, annegate sì, ma annegate a tempo!

Alla fine saremo il filo spinato per l’intelligenza dei nostri figli

La strada facile contro lo straniero è larga e comoda ma finisce in un viottolo scalcinato e cieco: alla fine saremo noi il filo spinato per l’intelligenza dei nostri figli. E continuando così forse non avranno nemmeno gli strumenti mica per perdonarci, no, anche solo per ascoltarci. Pensa che capolavoro. Ne ho scritto qui.

Le spiagge blu d’Europa