Programma

È il programma la radicalità di Sanna Marin


Con un programma radicale Marin è riuscita a bloccare l’ascesa dei Veri finlandesi (Perussuomalaiset) che puntando tutto contro l’immigrazione è riuscito a portarsi a casa un quarto degli elettori. Ecco forse la vera radicalità che dovremmo imparare da Sanna Marin è proprio questa: un programma elettorale che ha il coraggio di compiere scelte nette, opposte al vento che sta attraversando l’Europa.
Continua a leggere

A posto così

La Boschi no, non ha querelato De Bortoli. No. Ghizzoni (Unicredit) non ha intenzione di dire se la Boschi davvero gli ha chiesto di intervenire in favore di Banca Etruria perché, dice lui, non può permettersi di mettere “a rischio la tenuta del governo”. Indovinate la risposta. Sono illegali le intercettazioni pubblicate di Matteo Renzi […]

Metti che un giorno l’Italia sia guerrafondaia e filonucleare: giocare d’anticipo, stavolta

Lo scorso ottobre durante una riunione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, che trattava di disarmo e questioni di sicurezza internazionale, 123 nazioni hanno votato a favore della Risoluzione L.41,  mentre 38 (compresa l’Italia) hanno votato contro e ci sono stati 16 Paesi astenuti. La risoluzione votata (la trovate qui) si proponeva di fissare una conferenza programmatica […]