Tornare a Milano Con “L’amico degli eroi”. Al Teatro Cooperativa.

Con tutti questi ultimi giorni dedicati all’uscita del mio romanzo e alla stesura del volume su Dell’Utri mi sono dimenticato di dirvi che torno a Milano, con L’amico degli eroi per la stagione 2015/2016. Tornare a Milano per me significa anche avere l’occasione di riabbracciare Renato Sarti e il Teatro della Cooperativa che, in questi…Continua la lettura di Tornare a Milano Con “L’amico degli eroi”. Al Teatro Cooperativa.

“Duomo d’onore”: siamo quasi pronti per il debutto, ve lo racconto domani

Al solito posto. Nel nostro affezionatissimo Teatro della Cooperativa a Milano.

Il colpevole dimenticato: Persinsala sullo spettacolo ‘L’innocenza di Giulio’

Riportare in prima pagina la verità e rispolverare la memoria degli italiani. L’intento di Giulio Cavalli, attore sotto scorta e consigliere regionale lombardo tra le fila di Sinistra Ecologia e Libertà, è chiaro. E, dopo un’ora e mezza di rappresentazione civile di cinquant’anni d’Italia, emerge trasfigurando l’essenza di un mondo che è stato e che forse ancora è.…Continua la lettura di Il colpevole dimenticato: Persinsala sullo spettacolo ‘L’innocenza di Giulio’

L’innocenza di Giulio Andreotti smontata a teatro

Recensione dello spettacolo L’INNOCENZA DI GIULIO di Giulia Valsecchi da LINKIESTA Un pezzo di storia messo in scena, perché nella finzione teatrale si realizzi il ribaltamento della falsità diffusa dai media, questo avviene nello spettacolo “L’innocenza di Giulio – Andreotti non è stato assolto”. Tutte le trame della gestione del potere, degli anni di piombo e dello…Continua la lettura di L’innocenza di Giulio Andreotti smontata a teatro

Sentirsi a casa, in teatro, a Milano

Succede che ci sono teatri che in fondo sono come stare a casa. Il Teatro della Cooperativa è il palcoscenico a Milano in cui ritrovo tutte le mie cose. So farci i passi ad occhi chiusi per misurarne i muri, ascoltare le voci dal camerino per intuire la temperatura emotiva della platea e ritrovare le…Continua la lettura di Sentirsi a casa, in teatro, a Milano

Dove eravamo – Capaci e via D’Amelio 20 anni dopo

L’amico Massimiliano Perna ha concluso la sua ultima fatica letteraria. E forse è un libro che vale la pena di leggere. 23 maggio e 19 luglio 1992: la mafia e i suoi complici di Stato uccidono Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, otto agenti delle scorte e Francesca Morvillo. L’Italia è in ginocchio, scossa, ferita. Sembra il colpo mortale alla speranza di battere la…Continua la lettura di Dove eravamo – Capaci e via D’Amelio 20 anni dopo

Partiamo. Prima Agorà a Milano. Non mi fermo.

La prima, essenziale, semplice verità che va ricordata a tutti i giovani è che se la politica non la faranno loro, essa rimarrà appannaggio degli altri, mentre sono loro, i giovani, i quali hanno l’interesse fondamentale a costruire il proprio futuro e innanzitutto a garantire che un futuro vi sia. […] Se i giovani si…Continua la lettura di Partiamo. Prima Agorà a Milano. Non mi fermo.

VARESESENEWS intervista Giulio Cavalli: La risata è l’arma bianca più efficace

Intervista con Giulio Cavalli: l’attore, scrittore e regista porterà ad “Anche Io” sabato 4 settembre il suo “Nomi, cognomi ed infami”, in ricordo di chi perse la vita lottando contro mafia e malaffare Difficile condensare in poche righe lo spirito di un Giulio Cavalli. Difficile, ma ci proviamo: lo dobbiamo ai nostri lettori, agli amici, speriamo…Continua la lettura di VARESESENEWS intervista Giulio Cavalli: La risata è l’arma bianca più efficace

PERSINSALA su Giulio Cavalli e la prossima stagione del Teatro della Cooperativa

Una programmazione intensa, molteplici collaborazioni, radicamento sul territorio, impegno sociale e politico, quote rosa al 90%: tutto questo e molto più da ottobre al Teatro della Cooperativa. “Davanti il deserto dei Tartari. Dietro il deserto dei Tartari. A sinistra il deserto dei Tartari, a destra il deserto dei Tartari. E in mezzo lui, il Comandante…Continua la lettura di PERSINSALA su Giulio Cavalli e la prossima stagione del Teatro della Cooperativa

Il TEATRO OSCAR, in via Lattanzio, 58 è Aperto per Mafia

Una serata speciale per dire NO ad ogni intimidazione Martedì 9 febbraio, dalle ore 20.30 Una serata per ripartire, tutti insieme, più forti e determinati che mai con le repliche dello spettacolo “L’apocalisse rimandata, ovvero benvenuta catastrofe”. Un’occasione per ribadire la necessità di unirsi contro ogni intimidazione che possa minare la libertà di espressione. In…Continua la lettura di Il TEATRO OSCAR, in via Lattanzio, 58 è Aperto per Mafia