Senato, convegno sulla maternità: ma i relatori sono (quasi) tutti uomini. Cento donne protestano con la ministra

Il mio editoriale per TPI.it

La scheda per il Senato mostrata da Renzi è un imbroglio: lo dice Fornaro, il senatore PD della proposta di legge

Renzi smonta una bufala partorendone una enorme. Del resto è la linea di questa campagna referendaria che per lui e i suoi sodali si è trasformata nell’ennesima puntata di una campagna elettorale permanente. Dice Renzi che i senatori saranno eletti dai cittadini (falso) e mostra una scheda elettorale (falsa) per dimostrarci le modalità (false) di […]

Ah, a proposito di riforma scritta male e pensata male: a 18 anni si diventa senatori. Olè.

(di Salvatore Settis, qui) Ma davvero la neo-costituzione modello Renzi-Boschi è il prodotto di oscuri complotti? Non necessariamente; o almeno, non sempre. Qualche esempio. Visto che il Senato non viene abolito, e conserva anzi una funzione cruciale nell’iter legislativo (specialmente per quel che riguarda Regioni, Comuni e UE), è importante vedere chi può diventare membro di entrambe le […]

Nuovo Senato, quindi?

Hanno detto che l’elezione diretta era prevista nella riforma e ci hanno detto che eravamo stupidi noi a non vederlo. Poi quando abbiamo tirato fuori le carte, le leggi e le parole scritte nella riforma ci hanno detto che eravamo in malafede. Qualcuno durante i dibattiti della campagna referendaria mi diceva «ma è logico che […]

Le autoelezioni che non se ne accorge nessuno. A proposito del Senato che vorrebbero.

Per chi continua a dire che il Senato immaginato dalla riforma Renzi-Boschi non sarà svilito dall’elezione indiretta vale la pena seguire le elezioni provinciali che si tengono in questi giorni e nessuno ne sa niente. Una campagna elettorale che è tutto un inciucio tra segreterie di partito e programmi politici di cui non si ha […]

Renzi che si infila nel lettone di Berlusconi

Sarebbe bello potersi stupire del fatto che questo Senato di servili servitori abbia deciso di salvare Silvio Berlusconi negando l’autorizzazione alla Procura di Milano per l’utilizzo di alcune intercettazioni. Sarebbe facile perché significherebbe essere riusciti a bersi la storia che il patto del Nazareno sia solo un’invenzione giornalistica mentre il Pdl (o Forza Italia o […]

#sivotanotraloro

Lasciamo perdere Renzi, non diamogli questa soddisfazione e parliamo della riforma costituzionale. Proviamo, per oggi, anche a lasciare perdere chi l’abbia presentata (Boschi, Verdini o chi per loro) e immaginiamo che ce la stia proponendo la persona di cui ci fidiamo di più. Facciamo che il nostro collega o il nostro amico alla solita colazione insieme […]

Dieci bugie sul referendum

Le ha smascherate Alessandro Gilioli su suo blog: 1. «Al referendum si vota per abolire il Senato». Falso. Il Senato, seppur ridotto di poteri e per numero di senatori, continuerà a esistere, nello stesso Palazzo in cui si trova. Sembra ovvio, ma solo pochi giorni fa una tivù nazionale ha mostrato un cartello secondo il quale si […]

Riforme di notte

Il Costituzionalista Andrea Pertici racconta (e analizza) queste “riforme” a notte fonda: Senza metodo costituzionale. Decisamente. Contingentamento dei tempi di discussione, seduta fiume e “Aventino” si sono concentrati nella faticosissima approvazione degli articoli di riforma della parte seconda della Costituzione. Una riforma che non ha mai avuto un’ampia condivisione – va detto – nonostante si poggiasse […]

Che schifo

Alla fine al Senato hanno votato per tenersi, oltre ad un nuovo Senato che cambia solo in nome e abbassamento di democrazia elettiva, anche l’immunità. Quando ci avevano detto di valutare il “fare” e non le parole ve lo ricordate? Bene: un bello schifo.