Civati sull’unità a sinistra: “Possiamo essere competitivi, lo spazio a disposizione è enorme”


Giuseppe Civati fa il punto sull’unità della sinistra: “Siamo quasi pronti per partire”. E manda un messaggio ai (possibili) alleati.
Continua a leggere

15 persone ad ascoltare il ministro Poletti alla Festa dell’Unità. A Modena

C’erano 15 persone, forse 18, ad ascoltare il ministro Giuliano Poletti alla Festa dell’Unità a Modena. Quindici persone in una delle zone da sempre floride per il partito che fu e che oggi si sbriciola sotto i colpi del renzismo e del nuovo corso che tende a destra. Ma soprattutto il vuoto in platea per […]

Sinistra, ultima chiamata. Vediamoci al Camp, ché l’unità si pratica, non si dice.

Si sa, a me questa cosa dell’unità a sinistra mi sta a cuore. Ne ho scritto giusto qualche giorno fa per Linkiesta (qui) dopo la manifestazione di piazza di Santi Apostoli ed è l’augurio che mi sono portato in tasca dopo il Brancaccio. Sono convinto, davvero, che non ci sarebbe nulla di più stupido che…Continua la lettura di Sinistra, ultima chiamata. Vediamoci al Camp, ché l’unità si pratica, non si dice.

Senza Concita tira proprio un bel vento

È più comodo sparare alla cieca sulla casta che riflettere sugli effetti perversi del potere personale di un capo d’azienda. L’isteria anticasta celebrata a testate unificate intende ostacolare proprio la costruzione di una nuova razionalità della politica dopo che la pretesa funzione di controllo affidata al mercato o alle agenzie di valutazione si è rivelata una…Continua la lettura di Senza Concita tira proprio un bel vento

Concita che se ne va

Sarebbe una decisione infelice. Perché Concita è stata il primo falò della rivoluzione gentile ma ferma e perché ha interpretato le piazze senza sporcarsi di qualunquismo o di tatticismi politici. In un mondo (quello della stampa, per di più ‘legata’ ad un partito) che annaspa nelle mediocrità la partenza della De Gregorio ha bisogno di…Continua la lettura di Concita che se ne va

Avanspettacolo Italia

È molto difficile, in tutto questo, ascoltare e parlare. Si può solo urlare, agitarsi e dire enormità. Lo dice bene Concita qui.

L’Unità: GIULIO NON E’ STATO ASSOLTO

ORESTE PIVETTA MILANO L’innocenza di Giulio è una storia italiana, una storia infinita, nel segno della continuità, ieri e oggi e forse, come temiamo, ancora domani. L’innocenza di Giulio. Andreotti non è stato assolto è lo spettacolo che andrà in scena martedì in prima nazionale al Teatro della Cooperativa di Milano, luogo storico ormai di…Continua la lettura di L’Unità: GIULIO NON E’ STATO ASSOLTO