Vai al contenuto
Home » VARESENEWS

VARESENEWS

Sabato 4 settembre: Giulio Cavalli con lo spettacolo NOMI, COGNOMI E INFAMI alla festa di Varesenews

Come ogni anno VareseNews è pronta ad incontrare i suoi lettori con una lunghissima festa, che durerà dal 3 al 5 settembre. È la settima edizione di ANCHE IO e la location rimane la stessa: l’area eventi della Schiranna.

Ma cosa faremo in questi tre giorni? Finalmente abbiamo la possibilità di svelare il nostro programma, che vi offrirà incontri, musica, spettacoli e molto altro. Ecco gli eventi:

VENERDÌ

18:00 Si comincia!
Inaugurazione e brindisi

18:15 “1, 2, 3, 4, dieci figli in quattro. Le madri lo sanno”
Incontro con Concita De Gregorio, direttrice dell’Unità. Sarà un evento decisamente speciale, perché si parlerà di famiglia: ad intervistare Concita De Gregorio saranno tre firme femminili di VareseNews, Stefania Radman, Alessandra Toni e Roberta Bertolini.

dalle 18:00 alle 22:00 Bambini
Animazione all’area bambini con VareseCreativa. Tutti i bimbi di tutte le età potranno creare e trasformare bottiglie di plastica in fiori, collane e pesciolini.

21:00 Uniposka e We The Modern Age
La prima di giornata di festa si chiuderà con i concerti delle due band varesine che hanno partecipato al concorso per gruppi emergenti “Va sul Palco”.

SABATO

dalle 15:00 alle 17:00 Bambini
Animazione con Varese Creativa e la Fonderia delle Arti.

16:00 Cooking Jamming Session
Pizze e biscotti al microonde. Lezione di cucina con i blogger del progetto Blogger al Forno. Parteciperanno Pierre Ley (critico gastronomico), Luca Viscardi (deejay e direttore di Radio Number One), e Paolo Franchini (scrittore di romanzi noir).

17:00 Bambini
Merenda per tutti offerta da Latte Varese.

dalle 17:30 alle 19:30 Bambini
Il GiocaFiaba, laboratorio per la costruzione di un libro, con Zattera Teatro e Martin Stigol.

18:00 Tra sacro e profano, tra locale e globale, tra web e carta. Qual è la salute del giornalismo?
Incontro con Concita De Gregorio, direttore de L’Unità e altri ospiti in via di definizione. Conduce Marco Giovannelli, direttore di VareseNews.

19:00 Aperitivo blogger varesini
Un volto un blog: l’aperitivo dei blogger
Ospite speciale Tommaso Labranca

Dei blogger ma anche delle comunità internet varesine come flickr, myspace, twitter e facebook: insomma di chi è varesino, si incontra in rete e per una volta ha voglia di conoscersi al di là del virtuale. A raccontare la sua esperienza ci sarà uno dei più famosi scrittori pop, da sempre affascinato dalla rete.

dalle 20:00 alle 22:00 Bambini
Giochiamo con l’Happy Mais
Laboratorio in collaborazione con Ecotoys

21:00 Nomi Cognomi e Infami
di e con Giulio Cavalli

Produzione:
Bottega dei Mestieri Teatrali
con il contributo di
Next Regione Lombardia e
Fondazione Cariplo-Etre

DOMENICA 5

dalle 11:00 alle 12:30 Bambini
Coloriamo insieme un grande striscione per la festa
Laboratorio creativo con Associazione Culturale Fonderia delle Arti

11:30 Aperitivo giornalisti e LombardiaNews
LombardiaNews è un quotidiano che aggrega news di giornale locali lombardi, è l’ultimo nato in casa VareseNews. Sono invitati all’aperitivo giornalisti e direttori delle testate che partecipano a questa nuova avventura.

14:00 Caccia al tesoro fotografica
A cura di Fotofficina – partecipazione gratuita
Pensi di conoscere bene il lago di Varese? Allora porta la macchina fotografica e partecipa alla nostra caccia al tesoro!

dalle 14:00 alle 16:00 Bambini
La magia delle tue mani: giochiamo con l’argilla
Laboratorio creativo con Associazione Culturale Fonderia delle Arti

16:00 Bambini
Spettacolo Teatrale “Tanti ombrelli per giocare”
Spettacolo della compagnia Arteatro, di Chicco e Betty Colombo

16:00 Made in Varese: anche voi vi inventate le notizie?
Saranno presenti diversi giornalisti varesini arrivati al successo

17:00 Bambini
Merenda per tutti offerta da Latte Varese

18:00 Truzzi Volanti
Esibizione acrobatica con le star dello sport varesino, che hanno spopolato ad Italia’s Got Talent.

19:00 Aperitivo

20:30 I Beans in concerto
Gruppo musicale varesino che compie 30 anni

21:30 Gli Shakers in concerto
Gruppo musicale varesino, specializzato in atmosfere vintage dell’epoca di Elvis, Chuck Berry e Little Richards. Sapore di surf, twist e boogie woogie in chiave moderna.

Da venerdì sera a domenica sera saranno serviti pranzo e cena nel nostro stand gastronomicodove, per tradizione, a servirvi ai tavoli saranno gli stessi giornalisti di VareseNews. Giornalisti che potrete conoscere anche alla redazione all’aria aperta, dove potrete curiosare per scoprire come lavoriamo. E poi ci sarà uno stand per registrare i messaggi di Anche Io, il negozio di libri e tante altrearee dedicate alle associazioni (Informagiovani, Arci, Emergency. Legambiente, Libera, Yacouba e molti altri).

Per saperne di più confermate la vostra partecipazione su Facebook e seguite la pagina ufficiale!

VARESENEWS sugli arresti “predetti” da Giulio Cavalli

Gli arrestati accusati di essere affiliati alla ‘ndrangheta che operano nel territorio del Varesotto, tutti appartenenti alla locale “Lonate Pozzolo-Legnano” sono volti noti, già coinvolti nell’operazione Bad Boys (prossima udienza in ottobre) messa a segno nel marzo/aprile 2009. In manette è finito nuovamente Vincenzo Rispoli, ortolano, 48 anni, residente a Legnano: è sospettato di essere il capo della locale “Lonate Pozzolo-Legnano”, con contatti stretti con i vertici della cosca Farao Marincola che domina a Cirò Marina suo paese d’origine (è nipote di Giuseppe Farao, capobastone del clan cirotano) Rispoli era finito in carcere lo scorso aprile, per poi essere liberato dalla Corte di Cassazione nel novembre 2009 in seguito ad un ricorso del suo avvocato. Il vice di Rispoli secondo gli inquirenti sarebbe Emanuele De Castro, classe 1968, muratore residente a Lonate Pozzolo ed originario di Cirò Marina, anch’egli arrestato nell’operazione Bad Boys; come pure Nicodemo Filippelli, 39 anni, imprenditore edile, lonatese d’importazione e cirotano d’origine, fratello di Mario, condannato in primo grado a 13 anni e 4 mesi di carcere per associazione mafiosa ed estorsione. In manette anche altre vecchie conoscenze già finiti in manette tra marzo e aprile 2009: Luigi Mancuso, classe 1977, commerciante di Busto Arsizio; Antonio Benevento, classe 1974, muratore di Legnano; Fabio Zocchi, classe 1962, immobiliarista residente a Gallarate. Con loro in carcere è finito anche Vincenzo Alessio Novella di Legnano. Affiliati alla locale di Bollate sarebbero invece Ernestino Rocca, Annunziato Vetrano e Orlando Attilio Vetrano, tutti residenti a Saronno. Le indagini sono partite dall’omicidio del dissidente Carmelo Novella assassinato il 14 luglio 2008, in un bar di San Vittore Olona, a due passi da Legnano.

Come detto gli arrestati di Legnano, Lonate Pozzolo, Gallarate e Busto Arsizio sono tutti appartenenti alla cosca legata ai Farao Marincola: un’organizzazione molto ricca e altrettanto ben introdotta negli ambienti che contano, dalle amministrazioni comunali agli istituti di credito. I carabinieri solo pochi mesi fa (a marzo 2010) avevano messo a segno un maxi sequestro contro i beni della cosca: 20 milioni di euro,17 società, 34 appartamenti, 4 bar e ristoranti, 1 terreno, 20 auto, 70 conti correnti. Gestivano bar e ristoranti e si trovavano per prendere decisioni al crossodromo di Cardano al Campo e in locali di Busto e Legnano. A loro sarebbero anche da ricondurre anche gli omicidi di Cataldo Murano, trovato carbonizzato nella sua auto in zona boschiva di Lonate Pozzolo il 6 gennaio 2005; Giuseppe Russo, (foto a destra) avvenuto il 27 novembre 2005 all’interno di un bar di Lonate Pozzolo e Alfonso Murano, avvenuto a Ferno il 27 febbraio 2006. Di loro ha parlato più volte Giulio Cavalli, attore teatrale e da poco consigliere regionale dell’Italia dei Valori: nel suo spettacolo si citano sempre Rispoli (il “principe nero”), i Filippelli, De Castro, si ricorda la sfilata del santo cirotano, San Cataldo, che ha preso il posto di Sant’Ambrogio e dei santi “nostrani”, le intimidazioni di Lonate Pozzolo e Besnate e le denunce di alcuni (pochi) che ci avevano visto lungo.

http://www3.varesenews.it/lombardia/articolo.php?id=178507