Opposizione a colpi di “fannulloni”

Quindi il governo ha finalmente scritto il decreto che contiene il cosiddetto reddito di cittadinanza. Spetta a chi ha la cittadinanza (o comunque Ue) e a chi risiede con una permanenza almeno decennale sul nostro territorio. Sarà vincolato all’Isee e farà riferimento a chi non oltrepassa la soglia dei 9.360 euro. Si riceverà su una carta ricaricabile a […]

Il “sorriso politico” (e la vigliaccheria)

«Quando la vedo non posso non pensare a un orango» disse di Cecile Kyenge Roberto Calderoli a luglio del 2013 durante la festa della Lega a Treviglio. Erano gli anni in cui l’esponente del governo Letta era la vittima preferita del becero putridume leghista (non per niente lo stesso Salvini al tempo disse “lei è […]

Se i bisogni si incontrassero, invece?

Dice quel buonsenso da padre di famiglia che è diventato un feticcio, così idolatrato e svuotato in questi ultimi tempi, che la soluzione migliore per il buon governo di una comunità (che sia una famiglia, un condominio, una bocciofila, una Regione o uno Stato) stia nel mettere insieme i bisogni di tutti i membri, nessuno escluso, con una corsia […]

Li disprezzano perfino i terremotati

Nella perpetua guerra tra poveri per instillare rabbia i sovranisti di casa nostra infilano l’ennesima perla (in termini semplici si direbbe bufala) pur di secernere un po’ di bile e affamare i disperati, alla continua ricerca di un nemico trafugato tra gli straccioni con buona grazia di chi invece ne gode seduto nei posti di potere. L’ultima […]

Les Fleurs du Mal recensisce #Carnaio

Di Alessandra Micheli, fonte Troppo presi da noi stessi per riflettere su due parole che in fondo, hanno perduto tutta la loro carica ideale. Mi chiedo spesso cosa davvero significa oggi essere umano.  Oggi si è solo se si appare, si è nello scenario coreografico dei reality, si è solo con una manciata di like.  […]

Se per Boschi e PD deridere i poveri sul reddito di cittadinanza significa fare opposizione

“Dice Di Maio che col reddito di cittadinanza da oggi cambia lo Stato Sociale. La colonna sonora infatti diventa ‘Una vita in vacanza’” ha twittato ieri l’ex ministra Maria Elena Boschi per attaccare il nuovo reddito di cittadinanza carato dal governo. E in quella frase, seppure breve, ci sono tutti gli errori del PD degli […]

Fahernheit, cosa ci siamo detti su Carnaio

Ospite di Loredana Lipperini ieri a Radio 3 abbiamo parlato del mio romanzo Carnaio. Ne è venuto fuori una discussione sulla letteratura ma anche sul presente. Se avete voglia di dedicarci del tempo trovate tutto qui: https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/01/9953713.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts […]

Bonafede e il filmino da matrimonio

Il filmino pubblicato dal ministro Bonafede, dove Cesare Battisti è la vittima sacrificale usata in cambio di un paio di like su Facebook, è qualcosa di orrendo. Per diversi motivi che vale la pena osservare con attenzione. Sempre in attesa della prossima boutade che arriverà domani. Perché ormai è un (pessimo) sentieri che appare segnato. […]

Morire surgelati

Spegnete Netflix, se vi serve una trasmissione distopica tendente all’orrore, una di quelle che vi fa addormentare tranquilli pensando che no, non possa essere vero. Ci sono i morti surgelati in giro per l’Italia che funzionano benissimo per raccontarvi un Paese che sembra uscito da qualche mente spinta di qualche sceneggiatore che ha osato troppo: […]

Morire surgelati

Così, anche nel 2019, morire di freddo in un continente che parla di finanza, di alta industrializzazione e di tutto il resto, è qualcosa che succede. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/01/buongiorno-3.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More