“Il carabiniere è stato ucciso da maghrebini, bestie”: Meloni non si scusa per la gaffe. Anzi, rilancia

Il mio editoriale per TPI.it

Il funerale del carabiniere ucciso va in diretta tv sulla Rai: perché questo sì e gli altri no?

Il mio editoriale per TPI.it

Il Paese incivile: questa foto non ci rende migliori dell’assassino del Carabiniere

Il mio editoriale per TPI.it

La storia di integrazione di Badar, 23enne neo Carabiniere che in un colpo solo smentisce valanghe di pregiudizi sui musulmani

Il mio pezzo per TPI.it

Caso Cucchi: il carabiniere colpevole di avere raccontato ciò che sa

Chissà che ne pensa l’onore dell’Arma, che è una formula buona per qualsiasi occasione, di ciò che sta accadendo a Riccardo Casamassima, appuntato scelto che quando morì Stefano Cucchi prestava servizio nella caserma di Tor Vergata e che ha raccontato nel 2015 in tribunale di avere sentito il maresciallo Roberto Mandolini dire con la mano sulla fronte…Continua la lettura di Caso Cucchi: il carabiniere colpevole di avere raccontato ciò che sa

Per le figlie di Giovanni

Chi era Giovanni Sali lo potete rileggere qui. E la sottoscrizione vale proprio la pena di essere rilanciata: La sottoscrizione per due borse di studio o due borse lavoro, lanciate per le figlie di Giovanni Sali, il carabiniere di Cavenago d’Adda barbaramente trucidato la sera del 3 novembre scorso: la volontà di lanciare una sottoscrizione pubblica…Continua la lettura di Per le figlie di Giovanni

Una precisazione

Tanto per capirsi. Leggo che avrei messo in collegamento la morte di Giovanni Sali con “calabresi nel quartiere”. Falso. Una bufala che nasce da un copia e incolla di discorsi molto diversi. E mi spiace, perché le ipotesi si costruiscono con le indagini e non con le interviste e opinioni scritte un po’ maldestramente. Smentisco…Continua la lettura di Una precisazione

Se un tuo custode muore di passaggio

Faccio una premessa. Secca: tutto questo essere prosaici su scorte e scortati mi ha sempre provocato la pelle d’oca. Più  che altro perché l’umanità delle scorte è sempre sporca e sconcertante: non ha poesia, non ha eroismi ma è sudore, rabbia, grattarsi, sopportarsi poco e male per tutto il tempo costretti a passare insieme e…Continua la lettura di Se un tuo custode muore di passaggio