Un feto morto chiamato Europa

C’è in giro un feto morto che si chiama Europa. È un bimbo appena fatto e già appassito che sta in grembo a una donna che era con altre centocinquanta persone sul cargo battente Sierra Leone Lady Sharm. Quella nave che trasportava persone da Ghana, Sudan e Costa d’Avorio e che hanno sperato di trovare un […]

Se non vi basta, ora c’è anche l’Europa che paga i muri

Se non vi è bastata la donna morta con il suo tumore addosso mentre veniva trattenuta sul confine perché scavallarlo fino ad arrivare al primo ospedale sarebbe stato contro le regole; se non vi basta la guardia alpina colpevole di avere salvato una famiglia surgelata, con bambini piccoli e la madre in gravidanza, pescata sulle […]

Dopo Apple, Amazon. Per i “grandi” l’Europa è un far west (fiscale)

(da Il Fatto Quotidiano)   Tre quarti dei profitti di Amazon in Europa non sono stati tassati, grazie ad un accordo stretto dal colosso dell’e-commerce con il Lussemburgo, dove la società ha la sua sede fiscale europea. L’indagine della Commissione Ue partita nell’ottobre 2014 è arrivata alla conclusione che il Granducato abbia dato ad Amazon “vantaggi fiscali […]

«La legge sulla tortura presenta scappatoie per l’impunità»: ce lo dice l’Europa.

Un richiamo a tutti gli effetti attraverso una lettera per dire che il testo della nuova legge contro la tortura che si sta discutendo alla Camera proprio non va. Il chiaro messaggio è stato inviato dal commissario dei diritti umani del Consiglio d’Europa Nils Miuznieks, ai Presidenti dei due rami del Parlamento, Laura Boldrini e […]

Sul reato di tortura si misura la credibilità di un Paese

(una lettera da leggere e di cui farsi carico) Caro direttore, dopo anni di vani tentativi di introdurre il reato di tortura nel codice penale, il 17 maggio scorso il Senato ha modificato il testo che gli era pervenuto dalla Camera, partorendo un contorto groviglio giuridico che torna dunque a Montecitorio. Occorre innanzitutto sgomberare il […]

Gli errori Macronscopici sulle elezioni francesi di certa sinistra simulata

E niente, l’analisi di Pippo dice tutto: Capisco l’entusiasmo per un candidato di centro che vince (momento di sincerità e quasi verità per chi ancora pensa che il partito del governo voglia collocarsi a sinistra), ma su Macron è partita in Italia una speculazione politica dettata solo dal provincialismo e dalla disinformazione. Chi rimpiange l’Italicum […]

No, le unioni civili non sono un flop: ecco i numeri, sul serio.

(per fortuna ne scrive Il Post, qui) Oggi Repubblica ha pubblicato due articoli – con grande spazio in prima pagina – dedicati al numero di unioni civili tra persone dello stesso sesso celebrate in Italia da quando è entrata in vigore la legge Cirinnà che le permette, lo scorso maggio: gli articoli sono stati molto criticati sui social network, anche dall’ex […]

La dichiarazione di Roma. Di cosa si discute oggi.

(Di cosa discutono oggi a Roma i leader europei) Dichiarazione dei leader dei 27 Stati membri e del Consiglio europeo, del Parlamento europeo e della Commissione europea La dichiarazione di Roma (25 marzo 2017) Noi, i leader dei 27 Stati membri e delle istituzioni dell’UE, siamo orgogliosi dei risultati raggiunti dall’Unione europea: la costruzione dell’unità […]

L’Europa secondo Amnesty

(dal rapporto annuale 2016-2017 di Amnesty International, qui) Il 30 novembre 2016, Ahmed H, un siriano che viveva a Cipro, è stato processato con accuse di terrorismo a Budapest, capitale dell’Ungheria. È stato accusato di aver provocato gli scontri tra polizia e rifugiati, a seguito dell’improvvisa chiusura del confine ungherese con la Serbia, a settembre […]

Intanto Renzi fa felice il Front National. Avanti così.

Lui si chiama Florian Philippot ed è il vicepresidente del Front National, partito di estrema destra francese tanto caro a Salvini e a tutti i piccoli salvinini razzisti che gironzolano in Europa. L’estrema destra francese ora scopre che l’Italia non è così lontana e quando si accorge che Matteo Renzi ha iniziato il suo percorso di […]