La penna di Pio La Torre. Meravigliosamente letta.

Io scrivo pezzi che poi volano via e ogni tanto atterrano in posti bellissimi. Così mi è capitato di ascoltare un mio monologo (dedicato alla figura di Pio La Torre) recitato da Francesca in occasione dell’incontro dello scorso 14 marzo a Padova organizzato dal presidio di Libera “Silvia Ruotolo”. Ecco, io non so dirvi quanto…Continua la lettura di La penna di Pio La Torre. Meravigliosamente letta.

Il dibattito sui beni confiscati alle mafie (senza peli sulla lingua)

Lo apre Francesco Forgione con un pezzo che vuole essere anche un provocazione proponendo la lettura di dati tutt’altro che confortanti: “Si tratta di un’immensa ricchezza spesso abbandonata a se stessa: milioni assorbiti dal Fondo unico per la giustizia senza alcuna ricaduta sull’uso e la destinazione dei beni; comuni strangolati dal patto di stabilità impossibilitati…Continua la lettura di Il dibattito sui beni confiscati alle mafie (senza peli sulla lingua)

21 marzo, la memoria, Libera e noi

Domani è il 21 marzo e in Italia si ricordano un po’ dappertutto le vittime di mafia. Io sarò con il cuore a Messina (qui il programma) e con la mia voce, me e il palco a Treviglio (vi aspetto, eh, qui trovate tutte le informazioni). Il 21 marzo sta diventando finalmente una giornata nazionale…Continua la lettura di 21 marzo, la memoria, Libera e noi

A Treviglio con Libera. #nomicognomieinfami

Don Ciotti e Catello Maresca: e se fosse una buona occasione?

L’associazione Libera (anzi le tantissime associazioni che compongono il mondo di Libera) sono un patrimonio importante per questo Paese. E per questo Paese sono importanti anche Franco La Torre, Catello Maresca e molti altri che con Libera hanno una diversità di vedute che negli anni si è fatta sempre più consistente. Lo stesso vale per…Continua la lettura di Don Ciotti e Catello Maresca: e se fosse una buona occasione?

Forse sarebbe il caso di riflettere (a proposito di circhi antimafia)

Ora è La Torre (l’articolo è qui) ma i segnali sono molti e nonostante il timore reverenziale generale cominciano a fare rumore. Forse sarebbe il caso che Libera si ponga qualche domanda. Senza paura. Con l’energia dei moltissimi che si spendono ogni giorno in ogni angolo d’Italia. I giovani sono una meraviglia, l’idea e lo…Continua la lettura di Forse sarebbe il caso di riflettere (a proposito di circhi antimafia)

L’antimafia senza protagonismo? Semplice: toglietele i soldi.

Ha ragione il Presidente del Senato (per presunti meriti antimafiosi) Pietro Grasso quando dice che l’antimafia ha bisogno di scrollarsi di dosso il protagonismo. Togliete i soldi. Fate in modo che non ci siano contributi per un’attività che deve essere un dovere costituzionale per i buoni cittadini. Fate in modo che gli amministratori siano bravi…Continua la lettura di L’antimafia senza protagonismo? Semplice: toglietele i soldi.

Le parole (sante) di Gratteri: basta soldi alle associazioni antimafia

Non ha peli sulla lingua, Gratteri, e ogni volta che parla vale la pena tenere bene a mente ciò che dice: «Ai ragazzi nelle scuole faccio esempi, parlo della non convenienza a delinquere. Spiego cosa rischia un corriere della droga, cosa accade in carcere o cosa accade ai familiari. Ho scelto da tempo di andare…Continua la lettura di Le parole (sante) di Gratteri: basta soldi alle associazioni antimafia

DDL Anticorruzione: cosa ne dice Libera

Partiamo da un punto: l’Anticorruzione è un passo importante. Potrebbe essere meglio, ci auguriamo che venga migliorata ma qualcosa sta cambiando. Questa volta sento di condividere il giudizio di Libera: “Una riforma che non poteva più attendere ma da completare:più nettezza per rescindere i legami tra mafia, corruzione e politica. Un testo che presenta aspetti…Continua la lettura di DDL Anticorruzione: cosa ne dice Libera

In Liguria al patto antimafia organizzato da Libera i candidati non si presentano

Inizia alle 8.45 il venerdì elettorale dei candidati alla guida della Regione. Prima dell’arrivo di Renzi, dei comizi e delle polemiche quotidiane, in programma c’è la tavola rotonda di Libera su trasparenza e corruzione: con la presentazione degli impegni che l’associazione contro le mafie chiede ai candidati presidenti. E però, al tavolo della legalità non…Continua la lettura di In Liguria al patto antimafia organizzato da Libera i candidati non si presentano