Disobbedire è l’unico modo per resistere. E la multa a Sea Watch la pagheremo in tanti


Ben venga il processo alla Sea Watch se serve una volta per tutte a alzare il dibattito e ad approfondire il diritto del mare e i trattati internazionali che regolano il salvataggio di vite umane. Ha fatto bene la comandante a sfidare Salvini: ora finalmente si scoprirà che la Giustizia ha i mezzi per approfondire più di qualche orribile tweet.
Continua a leggere

Il bullismo fiscale di Apple, Facebook, Google e compagnia bella

Niente crea più disuguaglianza che aiutare tutti nello stesso modo. Eppure non accade nemmeno questo: i forti con i deboli tendono a essere poi deboli con i forti per una legge del contrappasso che gli è favorevole. E così succede che in quest’Italia di professionisti digrignatori di denti (di fronte ai fragili demonizzati, preferibilmente profughi e stranieri)…Continua la lettura di Il bullismo fiscale di Apple, Facebook, Google e compagnia bella

«Non potete multarmi, sono Salvini»

Doppiopesismo e tristezza, ne scrive Thomas Mackinson: «Matteo Salvini e il suo autista sono in corsa per le amministrative di Milano. E in città vanno proprio forte, a 87 chilometri all’ora per l’esattezza. Quando beccano la multa però non fanno i milanesi che pagano, ma mettono in mezzo gli avvocati del partito. Tutto per non sborsare…Continua la lettura di «Non potete multarmi, sono Salvini»