La mafia c’è, eccome

Mentre ci arzigogoliamo su presunte emergenze quasi sempre più percepite che reali (e lo dicono i numeri) avviene che nel giro di pochi giorni l’Italia sia attraversata da tre cruenti esecuzioni che ci ricordano il problema invisibile, quello di cui non fa mai troppo bene parlarne, quello che a parole vorrebbero sconfiggere tutti e invece […]

Povero Salvini, sbarcano addirittura i libici

Che brutto giovedì per il ministro dell’inferno Salvini. Si è distratto un attimo e ecco che nei fantomatici porti chiusi (sì, ciao) arrivano in settanta, tra cui tunisini e libici. L’imbarcazione è stata intercettata mentre puntava sul porto di Lampedusa (quindi sbarcano, a Lampedusa, come avevamo scritto qualche buongiorno fa…) e sono stati accompagnati da un’imbarcazione della […]

L’abolizione delle accise e la potenza dei numeri

Ma ve lo ricordate Salvini tutto baldanzoso in televisione quando annunciava che avrebbe abolito le accise sulla benzina? Ve li ricordate i bar in cui si diceva “peccato che non abbia i voti perché lui è uno che farebbe veramente ciò che dice”? Bene, i voti li ha trovati dal Movimento 5 Stelle che da […]

È che ci fanno spavento, i fragili

Cos’è tutta questa mal sopportazione per i disperati, di qualsiasi colore siano, di qualsiasi nazione, che siano profughi o rom, che siano pure italiani se esibizionisti troppo straccioni? La paura. La paura della fragilità con cui un bel pezzo del Paese non riesce a fare i conti, non vorrebbe vederli, vorrebbe che sparissero con uno […]

Alla faccia di qualcuno, l’Arma e Cucchi

«Abbiamo la vostra stessa impazienza che su ogni aspetto della morte di Suo fratello si faccia piena luce e che ci siano infine le condizioni per adottare i conseguenti provvedimenti verso chi ha mancato ai propri doveri e al giuramento di fedeltà». L’ha scritto, in una lettera recapitata a Ilaria Cucchi, il generale dei carabinieri […]

Il porto sicuro

Signore e signori ecco “il porto sicuro”. Ecco la Libia con cui prima Minniti e poi ancora più forte Salvini hanno stretto rapporti dicendoci che sarebbero stati fondamentali nella gestione dei flussi. Un buongiorno anche a quelli che per mesi ci hanno risposto: «Ma come? ma la Libia è un posto sicuro!» e ce lo […]

Sì. Il 25 aprile è divisivo. Tra fascisti e antifascisti

Il mio editoriale per TPI.it

Milano, 25 aprile tra polemiche: Cari Cinquestelle, l’antifascismo si pratica, non si celebra

A Milano, per la manifestazione del 25 aprile in Duomo, il Movimento 5 Stelle lamenta che non sia stato invitato nessun esponente del governo. Dall’Anpi fanno sapere di non avere mai invitato nessuno né di destra né di sinistra, ma forse varrebbe la pena far rispettare l’antifascismo tutti i giorni piuttosto che preoccuparsi delle celebrazioni. […]

Siamo un Paese ignorante. E non ce ne vergogniamo, anzi ce ne vantiamo pure

Il mio editoriale per TPI.it

Cara Raggi, è Roma a essere piatta. Mica la luna

Il mio editoriale per TPI.it