Il presepe ipocrita

Il “presepe” quest’anno si farà con i rimasugli degli uomini non certificati, gli scarti prodotti da un Decreto sicurezza che è sostanzialmente un enorme camion dell’immondizia: attraverserà il Paese, svuoterà i centri di accoglienza e lascerà uomini, donne e bambini come sacchi rotti agli angoli delle strade. Il primo presepe vivente è stato allestito qualche […]

«Ho scritto un libro feroce ma sono ottimista: i razzisti di natura sono pochissimi»

(fonte articolo) Carnaio di Giulio Cavalli, appena uscito per Fandango, è un libro duro, durissimo che accompagna il lettore passo dopo passo vero un inferno da cui non sembra esserci via d’uscita. Nella cittadina di DF cominciano ad arrivare cadaveri dal mare. Prima uno, poi due, poi qualche decina e infine ondate sempre più frequenti. Di […]

E questo invece è successo a me

Ed è proprio questo il punto: sdoganare la violenza e la vendetta non può mai essere indolore. Ogni granello di ferocia gira, come le pallottole, e prima o poi torna. Quando arriverà in faccia a noi non ci ascolterà nessuno perché saremo noi a essere sbagliati: ci vuole poco per spostare un limite etico e […]

Gli incapaci agiscono per sottrazione

Come diceva George Bernanos: «Le più grandi canagliate della storia non sono state commesse dalle più grandi canaglie, ma dai vigliacchi e dagli incapaci.». https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/12/incapaci.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Come riconosci uno sciacallo? Dalla frenesia.

Alla fine è la frenesia che contraddistingue gli sciacalli: non è questione di fame, è quesitone di voracità. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/12/frenesiasciacallo.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Idem con patate

Dai, davvero, non serve aggiungere altro. Idem con patate, si dice. Non c’è nemmeno bisogno di scrivere chi sono le patate. Buon martedì. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/12/2pesi2misure.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Il presepe vivente

Il presepe vivente quest’anno non avrà il bue, nemmeno l’asinello e nemmeno la grotta. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/12/facebook.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Sei errori (facili facili) nella smania di cambiare

Forse piuttosto che affezionarsi alla storia delle tessere del reddito di cittadinanza, stampate o non stampate, l’ennesima bufala mischiata alla propaganda, sarebbe il caso di discutere della voglia di cambiare. Un po’ perché esausti, un po’ perché disperati di una situazione che appare immutabile, succede a tutti di avere voglia di cambiare, semplicemente, consapevolmente superficiali, pur di […]

Se la ferocia si insinua anche tra le madri, siamo alla decomposizione morale


Se la ferocia si insinua anche tra madri, quelle che nella storia e nella letteratura hanno sempre trovato il modo di fare squadra per proteggere i propri figli consapevoli che ogni figlio è un bene prezioso, allora significa che lo stati di decomposizione morale ha raggiunto un grado gravemente avanzato. Non è paura di contagio ma è una vera e propria paura di infezione da parte dell’altro, chiunque sia, basta che abbia fattezze o lingua o colore diverso da quello che ci si aspetta.
Continua a leggere