Perché sarà un buon giorno quando scenderanno in piazza gli uomini

Eppure sarà una buona giornata quando alla prossima manifestazione in difesa delle donne gli uomini la smetteranno di essere vicini o di essere solidali e cambieranno il messaggio: non più il “vi capiamo” ma il “vi difendiamo”, mica solo gli uomini, tutti. Vi difenderemo, appunto. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/facebook-2.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android […]

Se il “buonismo” diventa una “smania”

Perché in tempo di ferocia l’ecologia (anche) delle parole è una responsabilità. Ancora di più. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/facebook-1.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Cos’è la “sicurezza”?

Si parla tanto di sicurezza, decreto sicurezza, ma com’è un Paese sicuro? Cos’è la sicurezza? https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/facebook.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Lo sgombero dei Casamonica. Al di là del tifo.

«Perché mai tutti sparlano di tutti? Credono tutti di rimetterci qualcosa se riconoscono il più piccolo merito a qualcuno». Si potrebbe partire dalla massima di Johann Wolfgang Goethe per aprire una riflessione sullo sgombero di ieri che ha visto per la prima volta lo Stato (e il Comune di Roma e Regione Lazio) alzare la voce […]

Lo zelo di Zuccaro (contro le ONG)

A Catania devono essere sparite le emergenze: niente criminalità, niente roghi tossici, niente corruzione, niente mafia, niente di niente. Il procuratore Zuccaro da due anni ha individuato negli sbarchi l’unico vero problema del Paese e fa niente se il suo battersi strenuamente sia utile solo alla pancia di chi sui migranti ha lucrato (fino a […]

L’indifferenza è incostituzionale

Ogni volta che muore un partigiano c’è da dividersi anche il suo peso, il suo compito. Che poi è una parola bellissima, partigiano: significa “sapere esattamente da che parte stare”, odiare gli indifferenti. Non si tratta di essere antifascisti soltanto, no, si tratta di rispettare l’articolo 4 della Costituzione che dice “Ogni cittadino ha il […]

I “numeri” del presidente Istat

I “numeri” (mischiati con le opinioni) del futuro presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo. Avanti così. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/presidenteistat.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Salvini, l’aspirante stregone

Non è solo Salvini: siamo insozzati da una scia che ha lasciato come bava il suo passaggio e che presumibilmente sopravviverà anche dopo la caduta politica del leader della Lega. ——– Il testo è su https://www.linkiesta.it/it/article/2018/11/16/salvini-non-sara-razzista-ma-i-suoi-elettori-si-ed-e-tutta-colpa-sua/40156/ Il podcast è anche facilmente scaricabile da iTunes qui (oppure abbonarvi via mail qui). https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/salvini.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica […]