‘Ndrangheta in (ex) casa: l’incontro Lampada-Porcino

Scrivo questo post senza aggiungere nessun mio commento. Non perché mi manchino le parole ma semplicemente perché sono (ancora) le stesse che mi ero ritrovato a ripetere già nell’occasione delle mie dimissioni (l’articolo qui) e nella precisazione di alcuni giorni dopo. Almeno qualcuno avrà più chiaro il percorso di alcune mie scelte e soprattutto almeno…Continua la lettura di ‘Ndrangheta in (ex) casa: l’incontro Lampada-Porcino

Due pesi due misure

In politica però vale la responsabilità delle proprie azioni e dei rapporti che si stringono. Non si possono usare due pesi e due misure: inflessibili con il centrodestra e tolleranti con il centrosinistra. E non lo riscrivo io. Lo dice Gianni Barbacetto nel suo pezzo. Chissà che non cominci a passare sul serio, il concetto.

Porcino, per l’ultima volta

Sulla vicenda mi sono espresso chiaramente qui per i miei pochi affezionati lettori. Ne ha scritto anche il Corriere della Sera e riprende esattamente la mia posizione. Ma non mi si venga dire che bisogna aspettare le decisione della direzione nazionale o del presidente. Perché esprimere un’opinione (in politica soprattutto) è caldamente consigliato e perché…Continua la lettura di Porcino, per l’ultima volta

Due pesi due misure

Dispiace leggere che la vicenda Porcino si chiude con un attestato di solidarietà del presidente Di Pietro. Lo dico con tutti il garantismo di questo mondo ma anche con l’esperienza passata di chi ha preteso spiegazioni politiche dal leghista Ciocca e nella vicenda di Pietrogino Pezzano. Dire che non ha avuto rapporti smentisce un documento…Continua la lettura di Due pesi due misure