Sempre Corsico: dopo l’inciampo della sagra dello stocco ora nega una via a Lea Garofalo

Saranno segnali, casualità o leggerezze ma intanto i messaggi che continua a mandare il comune di Corsico di sicuro sono preoccupanti. Ne scrive Il Giorno: «Corsico, 24 novembre 2016 – Il paradosso che si consuma a Corsico, stretto hinterland milanese, parla di una commissione antimafia, istituita all’interno del consiglio comunale, e, allo stesso tempo, di…Continua la lettura di Sempre Corsico: dopo l’inciampo della sagra dello stocco ora nega una via a Lea Garofalo

Tutto bello e commovente, certo. Ma Lea Garofalo non è un film.

Doverosa premessa: che ci sia sempre qualcuno con la voglia, lo spirito e la bravura di Marco Tullio Giordana che anche senza guanti decide di mettere le mani in mezzo all’immondizia dove ogni tanto finiscono per indifferenza storie importanti come quella di Lea Garofalo e della sua coraggiosa figlia Denise. Portare in prima serata la…Continua la lettura di Tutto bello e commovente, certo. Ma Lea Garofalo non è un film.

Giustizia per Lea

Sono definitive le condanne per l’omicidio della testimone di giustizia Lea Garofalo uccisa a Milano il 24 novembre 2009: la Cassazione ha confermato i 4 ergastoli e la condanna a 25 anni emessi dalla Corte d’Assise d’Appello di Milano a carico dei 5 imputati, tra cui l’ex compagno Carlo Cosco.Ergastolo anche per Vito Cosco, fratello…Continua la lettura di Giustizia per Lea

II libro di De Chiara, il commento su youtube e il marchio “doc”

Paolo De Chiara, autore di un bel libro sulla storia di Lea Garofalo (Il coraggio di dire no), pubblica un video su youtube in cui compare Carlo Cosco (qui) e si becca un commentino niente male: Il libro ve lo consiglio. Anche se non è figlio dell’antimafia istituzionale che vorrebbe il proprio marchio “doc”. Anzi:…Continua la lettura di II libro di De Chiara, il commento su youtube e il marchio “doc”

Il buonismo tardivo per Lea Garofalo

Riporto le parole di Marisa, sorella di Lea Garofalo: «Mi chiedo se si sia fatto poco a livello istituzionale, me lo chiedo perché mi tormenta il pensiero che tutto questo si sarebbe potuto evitare. Quando c’è stato il suo tentato rapimento, Lea ha denunciato. Quando le hanno chiesto chi poteva essere stato, lei ha fatto…Continua la lettura di Il buonismo tardivo per Lea Garofalo

Quindi quella di Lea Garofalo non è antimafia

Sono basate anche sulle dichiarazioni di Lea Garofalo, la testimone di giustizia fatta uccidere a Milano dal marito, Carlo Cosco, le indagini che hanno portato all’esecuzione di 17 arresti da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Crotone nei confronti di affiliati alla ‘ndrangheta. Lea Garofalo, prima che il marito la facesse sequestrare e uccidere, aveva…Continua la lettura di Quindi quella di Lea Garofalo non è antimafia

E non smetterò mai di ringraziarti

L’intervento di Denise al funerale di Lea Garofalo: (Grazie ad Andrea Riscassi)

Domani a Milano per Lea

Denise, la figlia di Lea Garofalo ci chiede di essere in tanti. E non si può davvero mancare perché l’insegnamento che ci lascia Lea Garofalo, Denise e la condanna per Carlo Cosco e i suoi sodali è una lezione da non dimenticare. Ore 10.30, Piazza Beccaria, Milano. Il funerale di Lea.

Così parla la condanna di Cosco e la memoria di Lea Garofalo

Adesso sarebbe bello un funerale per Lea Garofalo. Nella Milano che ha deciso di occuparsene anche se con la colpa del troppo tardi.

Lea Garofalo: la sentenza d’appello

Assolto Giuseppe Cosco. Ergastoli per Sabatino, Curcio, Vito e Carlo Cosco. Condannato a 25 anni Venturino. Attenuanti generiche a Venturino. Isolamento diurno per 1 anno a Carlo Cosco e 8 mesi a Vito Cosco.