Staino racconta la verità su l’Unità. E no, non è quella di Renzi.

Ecco cosa scrive Staino, direttore de l’Unità: LETTERA APERTA A MATTEO RENZI Sono rimasto profondamente colpito, sfavorevolmente, dalla risposta data da Matteo Renzi alle domanda a lui posta da Massimo Giannini sulla situazione de l’Unità. In pratica il nostro Segretario se l’è cavata spiegando che l’Unità ormai è in mano a privati e che questa…Continua la lettura di Staino racconta la verità su l’Unità. E no, non è quella di Renzi.

Si sveglia Staino: «Renzi, mi hai profondamente deluso»

Il direttore dell’Unità, Sergio Staino, rende pubblica la mail che ha scritto venti giorni fa al segretario del Pd Matteo Renzi e da cui emerge la delusione per come il Pd sta affrontando la questione relativa alla sorte del quotidiano e di chi vi lavora. In un passaggio della mail Staino ricorda quando Renzi gli…Continua la lettura di Si sveglia Staino: «Renzi, mi hai profondamente deluso»

Chissà che ne dice Gramsci

Guido Veneziani, l’uomo che doveva salvare l’Unità, è stato arrestato. I bancarottieri ultimamente vanno fortissimo. Chissà l’editoriale di Rondolino.

Quando ti senti un po’ “middleclass”

Il mio buongiorno di oggi per Left: Devo confessare che ormai leggere l’Unità, nella rassegna stampa quotidiana, ha assunto un non so che di quasi mistico per la spiazzante capacità di essere bollettino di governo come quei fogli ciclostilati di qualche anno fa che venivano stampate nei piccoli paesi del nord Italia per celebrare le gesta del sindaco. Kim…Continua la lettura di Quando ti senti un po’ “middleclass”

La nuova Unità riesce ad innervosire anche Mucchetti (PD)

Io non so se vi è capitato di leggere ultimamente una copia de l’Unità “rinata” nel ventre del renzismo. Se non avete avuto occasione di leggerla, beh, buon per voi e per la vostra ecologia intellettuale ma se ne avete sentito parlare forse vi siete già accorti di come improvvisamente anche Emilio Fede esce riabilitato…Continua la lettura di La nuova Unità riesce ad innervosire anche Mucchetti (PD)

Renzismo dappertutto

Brava l’Unità. Gramsci si starà rigirando nella tomba.

L’Unità e il “metodo Boffo”

Non sono d’accordo con quanto detto da Piero Pelù dal palco del concerto del 1 maggio. Non mi piace la superficialità del modo e dei contenuti e pur amando la musica di Pelù e nutrendo poca simpatia per Matteo Renzi trovo che  ci sia bisogno di risposte politiche e serie. Però ciò che mi lascia…Continua la lettura di L’Unità e il “metodo Boffo”

Qualcuno lo vorrebbe leader

Nel quartier generale del Grande Centro, Casini espone la sua proposta politica:«Sostantivo femminile. Assumersi, prendersi la erre delle proprie azioni; la erre di quanto è accaduto è tutta tua; ognuno deve accettare la sua parte di erre». «Bravo Pierferdinando, illuminante!». Grandissima Francesca Fornario sull’Unità. Me l’ero perso.

Io, siciliano a Pontida a parlare di secessione dove è avvenuta già

di Giuseppe Provenzano Giovane siciliano, meridionalista per vocazione, non conoscevo nessun leghista. Allora ho deciso di incontrarli tutti. Tutti insieme e in una volta: sono andato a Pontida. Né lunga né corta la fila d’auto, alle otto e mezza del mattino, di pullman, di ombrelli sotto la pioggia, al freddo. Già all’insegna del primo parcheggio…Continua la lettura di Io, siciliano a Pontida a parlare di secessione dove è avvenuta già

Da L’UNITA’: Carlo Lucarelli su Giulio Cavalli

La bellezza ferma la mafia Vorrei segnalare un programma radiofonico che va in onda su Radio1. L’ho scoperto qualche tempo fa, per caso – disattenzione mia – mentre ascoltavo la radio in macchina. Quando si guida con la radio accesa succede così, la musica e le parole a volte svaniscono sotto il rumore del motore,…Continua la lettura di Da L’UNITA’: Carlo Lucarelli su Giulio Cavalli