Civati: “L’addio di Grasso al PD è clamoroso ed è un’occasione da cogliere”


L’intervista al leader di Possibile: “L’addio di Grasso certifica il gravissimo incidente che è il Rosatellum”. E poi sulla lista unita a sinistra: “È un’occasione che non possiamo permetterci di lasciarci sfuggire”.
Continua a leggere

Civati sull’unità a sinistra: “Possiamo essere competitivi, lo spazio a disposizione è enorme”


Giuseppe Civati fa il punto sull’unità della sinistra: “Siamo quasi pronti per partire”. E manda un messaggio ai (possibili) alleati.
Continua a leggere

Rispettare la legge

A proposito di rispetto della legge oggi si è alzato un volo dall’aeroporto di Malpensa che non rispetta le regole. Chi è il mandante? Il Ministero degli Interni. Ne ho parlato con Pippo Civati qui per Fanpage.

Tre sindaci e due risposte (di Fratoianni e Civati)

Zedda, Doria e Pisapia scrivono una lettera in cui chiedono unità. In cui la parola unità si può sostituire più semplicemente “con il PD”. Civati (Possibile) risponde qui. Fratoianni (Sinistra Italiana) risponde qui. Io il mio l’ho fatto. Insomma.

Cosa si muove a sinistra

Per fare un po’ di chiarezza ho intervistato sia Civati (qui) che Fratoianni (qui). Leggerli forse potrebbe aiutare la costruzione di un giudizio. E sono curioso di sapere cosa ne pensate.

La “Cosa rossa”, slavata, con un retrogusto di PD

Voglio essere franco e, per favore, permettetemi anche di non affaticarmi troppo nel fingermi educato: questa “Cosa rossa” che starebbe nascendo tra Fassina, ex M5S e Sel è  irricevibile anche solo a pensarla. Vorrebbero convincerci (loro) che nonostante tutto il PD sia l’ancora con cui arrivare a governare e mentre partoriscono un suicidio organizzato vorrebbero […]

Un appello: non c’è sinistra senza passare dalla Grecia

Una mia lettera a Civati, Fratoianni e Fassina ma in generale a chi ha a cuore costruire a sinistra. La trovate qui.  

La titubante minoranza del PD

Sul voto di oggi credo che abbia scritto bene Alessandro Gilioli nel suo blog: Il tramonto di questa ex classe dirigente piddina tuttavia era iniziato molto prima e ha ragioni lontane. Affonda cioè le sue radici quando è cominciata la politica dell’acqua tiepida, l’inseguimento di Casini e Fini, i compromessi con cani e porci, l’appoggio […]

Buone notizie sull’autoriciclaggio

Mentre continuiamo a scriverne e parlarne succede anche che sia passato l’emendamento in commissione Finanze a firma Causi-Civati. Ora sarebbe bello che il Parlamento cambiasse verso per davvero votandolo in aula. —AGGIORNAMENTO– SEL dichiara il proprio voto favorevole.

Primarie come rimescolamento

E, dunque, quello che succede nel Pd non ci può essere indifferente: abbiamo bisogno che si apra un ripensamento profondo, una spaccatura reale nel gruppo dirigente che apra la strada ad un radicale rimescolamento di carte. Da questo punto di vista l’emergere di Renzi è stato potitivo perché ha iniziato a spaccare il gruppo dirigente […]