Mio padre
in una scatola
da scarpe

di Giulio Cavalli

-Rizzoli-

288 pagine

Uscita 17 Settembre 2015

(Lo puoi comprare anche direttamente dalla nostra piccola libreria qui)

CAVALLI
«Se mi avessero chiesto un romanzo civile, ecco, io, avrei scritto questo libro qui.»
Giulio Cavalli
Serve coraggio per vivere e amare senza chinare la testa, senza smettere di lottare.

 

Ispirato alla vera storia della famiglia Landa, il romanzo girerà l’Italia in un reading teatrale.

Michele Landa non è un eroe, e neppure un criminale. Tutto ciò che desidera è coltivare il suo orto e godersi la famiglia; vuole guardarsi allo specchio e vederci dentro una persona pulita. Ma a Mondragone serve coraggio anche per vivere tranquilli: chi non cerca guai è costretto a confrontarsi ogni giorno con gli spari e le minacce dei Torre e con l’omertà dei compaesani. Michele conosce la posta in gioco, ha perso il lavoro e molti amici, ma è convinto, nonostante tutto, che in quel deserto si possa costruire qualcosa di bello e provare a essere felici. Al suo fianco c’è Rosalba, “la silenziosa”: dopo quarant’anni si amano come il primo giorno, sono diventati genitori e nonni, sognano una casa grande e un albero di mele. Ma si può immaginare una vita diversa, in una terra paralizzata dalla paura? Con una scrittura avvolgente e il piglio di un autentico cantastorie, Giulio Cavalli racconta un’Italia dimenticata e indifesa, ricordandoci che non serve fare rumore per diventare eroi delle piccole cose.

GIULIO CAVALLI (Milano, 1977) scrittore e autore teatrale, dal 2007 vive sotto scorta a causa del suo impegno contro le mafie. Collabora con varie testate giornalistiche e ha pubblicato diversi libri d’inchiesta, tra i quali ricordiamo Nomi, cognomi e infami (2010) e L’innocenza di Giulio (2012). È stato membro dell’Osservatorio sulla legalità e consigliere regionale in Lombardia.

MoBa Comunicazione&Immagine
Ufficio Stampa Giulio Cavalli


Moira Perruso 3454182969
Barbara Reverberi 3289670331

______________________
Il libro sui social:
social@2x_01
Facebook
social@2x_02
Twitter
il diario di bordo:
[display-posts category="miopadreinunascatoladascarpe" posts_per_page="500"]

17 Comments

  1. Pingback: 10 anni fa. Di un padre in una scatola da scarpe. | Giulio Cavalli

  2. silvia goi

    Il libro non l’ho (ancora) letto, il titolo è fulminante e mi ha ricordato una lettera di C. Pavese, :’ E la moglie cos’è, una scatola da scarpe?’

  3. Pingback: Conta e Cammina. E l’ottimismo della volontà. | GiulioCavalli.net

  4. Pingback: Ci si muove. Ci si muove. | GiulioCavalli.net

  5. Pingback: In quel di Sardegna, con una storia in una scatola da scarpe | GiulioCavalli.net

  6. Pingback: Ci si vede martedì 5 aprile a Bollate #miopadreinunascatoladascarpe | GiulioCavalli.net

  7. Pingback: Letteratitudine Recensisce ‘Mio Padre In Una Scatola Da Scarpe’ | GiulioCavalli.net

  8. Pingback: Ci si vede (anche) a Caserta | GiulioCavalli.net

  9. Pingback: I frammenti che hanno punto | GiulioCavalli.net

  10. Pingback: Un regalo (se vi piace): leggo il secondo capitolo | GiulioCavalli.net

  11. Pingback: Un regalo (se vi pare): la lettura del primo capitolo di ‘Mio padre in una scatola da scarpe’ | GiulioCavalli.net

  12. Pingback: FAHRENHEIT Libro del giorno: Mio padre in una scatola di scarpe, Rizzoli, di Giulio Cavalli | GiulioCavalli.net

  13. Pingback: Le piantiamo e poi guardiamo non crescere le mele | GiulioCavalli.net

  14. Pingback: Com’è bella Mondragone che abbraccia i Landa | GiulioCavalli.net

  15. Maurizio

    Buon giorno
    Ho letto il libro MIO PADRE IN UNA SCATOLA ,devo dire che mi è piaciuto molto
    Una cosa mi è rimasta sospesa
    Perchè è stato ucciso Michele e se è stato ucciso , da chi ?
    Grazie

  16. Pingback: Mostra del libro di Cavallermaggiore | GiulioCavalli.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *